Gormiti Italia Wikia
Advertisement

Solo io, Kolossus, posso vincere! Con la mia forza governerò Gorm, e la pace finalmente tornerà sull'isola! Io, il figlio della terra, chiedo di essere nominato CAMPIONE!
— Kolossus, La grande eclissi


Kolossus il Signore della Terra è un Gormita del Popolo della Terra introdotto nella seconda serie.

È il secondo Signore della Terra apparso sull'Isola di Gorm.

Descrizione[]

Un gigante, la sua forza è l’antica forza della Madre Terra!
Cieco dalla nascita, riesce a sentire ciò che lo circonda, grazie ai suoi poteri magici…
Le sue quattro braccia sono dei veri e propri martelli, con i suoi pugni sul terreno può provocare dei veri e propri terremoti localizzati!

“… eccomi finalmente sono arrivato nella mitica caverna di Roscamar!!!
Sento il potere delle gemme di Muscor entrare in me…
Sento l’antica potenza delle terra scorrere nelle mie possenti vene…
AAAARRRGGG… Il Vecchio Saggio aveva ragione! Mi sento come se rinascessi… la mia pelle sta cambiando così come la mia forza!!!!!!!
Una nuova vita mi aspetta!!!”

Nei media[]

Kolossus appare in vari media dell’universo dei Gormiti.

Kolossus al suo debutto ne La grande eclissi

Ne La grande eclissi, Kolossus mette in mostra la sua forza sollevando e scagliando in aria un macigno, incoraggiando una folla di Gormiti della Terra a eleggerlo come proprio campione così da poter competere nel torneo della Piana di Astreg ed essere eletto principe di Gorm.

Giunge il giorno del torneo e la sorte vuole Kolossus schierato contro Carrapax nel primo turno della gara. Il Signore della Terra passa rapidamente in vantaggio, ma una feroce voragine si apre sotto di lui quando invoca il potere del proprio elemento e minaccia di inghiottirlo. Carrapax lo salva, guadagnandosi il passaggio alla fase successiva.

Successivamente, Carrapax vince il torneo, ma viene accecato da Incubo di Fuoco e sconfitto da Orrore Profondo, Gormiti del Popolo del Vulcano venuti a reclamare la loro partecipazione al torneo. In un atto di ritrovata amicizia, Kolossus, Elios e Barbataus uniscono le forze per sconfiggere il nemico comune, sancendo una nuova epoca di fratellanza tra i popoli di Gorm.

Kolossus affronta Roscalion nella Caverna di Roscamar

Ne Il grande inganno, Kolossus soccorre Carrapax quando viene ferito da Elios, che ha venduto a Magor il suo popolo in cambio del dono della Magica Leggerezza. Prima di andarsene, Elios sfida Kolossus a duello nella Piana di Astreg, dove si affronteranno all’alba.

Kolossus trova le Gemme di Muscor

In vista delle prossime battaglie contro la nuova alleanza di Elios e Magor, il Vecchio Saggio manda Kolossus nella Caverna di Roscamar perché ottenga il potere del Vigore Muscoriano. Qui Kolossus affronta il Guardiano delle Gemme di Muscor, Roscalion, che gli dà del filo da torcere ma poi finisce schiacciato dalla sua stessa forza, una lezione che, come Kolossus stesso afferma, egli ha già imparato a sue spese. Aggirato l’ostacolo, Kolossus rinviene le Gemme di Muscor e ne attinge al potere.

Kolossus evolutosi grazie al Vigore Muscoriano

Trasformato, Kolossus ingaggia un feroce scontro con Elios nella Piana di Astreg, a cui prendono presto parte Orrore Profondo e Carrapax, anche loro mutati dai rispettivi poteri Atomic. La battaglia però s’interrompe bruscamente: dall’alto, il Popolo dell’Aria ora malvagio ha cominciato un’offensiva incontrastata sulla Foresta Silente.

Ne L'eclissi finale Kolossus appare con un ruolo minore. Dopo le pesanti sconfitte subite contro i Popolo del Male, lui e gli altri due Signori del Bene perdono le speranze per il futuro di Gorm e si riuniscono presso il Sacro Altare della Vita per stringersi in un triste abbraccio d’addio. Le lacrime, versatesi nell’acqua del pozzo, rinvigoriscono l’Occhio della Vita, permettendogli di richiamare su Gorm una nuova schiera di campioni guidata dal Sommo Luminescente e restituire così la speranza ai cuori scoraggiati dei Gormiti.

Più tardi, Kolossus viene visto tra gli altri Signori fino al momento della battaglia nella Gola della Disperazione ma, misteriosamente, non partecipa alla battaglia in Attacco su Gorm e Scontro finale.

Poteri[]

  • Antico maglio distruttore: Un attacco potentissimo e molto rischioso, Kolossus concentra la sua potenza in un pugno che scaglia contro il suolo, creando un terremoto che lascia enormi fratture sul terreno. Questo dettaglio metterà in difficoltà il Signore della Terra, che rischierà durante il Torneo della Piana di Astreg di cadere nell'abisso sottostante, lo stesso Kolossus dichiara che "La Madre Terra mi ha giustamente punito per la mia arroganza ed ambizione sfrenata". Usato nel fumetto e ne "La Grande Eclissi".
  • Raffica Atomica: Potere usato solo dopo aver ottenuto il Vigore muscoriano, gli permette di lanciare con la magia varie sfere energetiche dai palmi delle sue quattro mani. Usata nei fumetti.
  • Antico vigore muscoriano: Con la forza del suo nuovo potere Atomic, Kolossus si lancia in un placcaggio, abbastanza forte da poter scagliare lontano Orrore Profondo, potenziato con la combustione atomica. Usato nel fumetto.

Galleria[]

Successione[]

Predecessore: Posizione: Successore:
Gheos Signore della Terra Antico Thorg
SECONDA SERIEATOMIC
Popolo della Terra Kolossus il Signore della TerraDedalo il SotterraneoRocciatauroDiamantes l'Antico SoldatoStalattite l'ImprevedibileLanciamassiMangiaterra
Popolo della Foresta Barbataus il Signore della ForestaSentinella AnticaTroncannoneSupplizio il TorturatoreSporius il TerribileSferst il DivoratoreImmobile Paziente
Popolo del Mare Carrapax il Signore del MareHelico il GuardingoMurena la StritolatriceCavarex il Sergente dei MariMultiplop l'AccerchiatoreIpnorana la BeffardaTartantica la Veggente
Popolo dell'Aria Elios il Signore dell'AriaMagicorvoDragon il LetaleMangiamente il MisticoOscuro SanguinolentoFalcosilente il Conte dei CieliVorticus il Tormentatore
Popolo del Vulcano Orrore Profondo il Signore del VulcanoIncubo di FuocoMisterioso CavaliereGeyser l'IrosoLamacciaio il TagliagoleIncandescente FantasmaBombos Potenza di Fuoco
Advertisement