FANDOM


La serie L'era dell'Eclissi Suprema fu distribuita dopo la serie Elemental Fusion.

Dedicata alla seconda stagione della serie animata Gormiti, che miti, reintitolata per l'occasione L'era dell'Eclissi Suprema, presenta Gormiti completamente nuovi con l'eccezione dei Signori, gli stessi delle due serie precedenti (con l'eccezione di Lavion e Orrore Profondo, sostituiti da Armageddon). Tornano anche il Popolo della Luce e il Popolo delle Tenebre dopo molte serie d'assenza, comandati ancora una volta dal Sommo Luminescente e Obscurio. Tutti i personaggi vennero ripresi nella serie successiva, la serie Titanium.

Grazie all'apposito foro sotto il piede, ogni personaggio ripeteva alcune frasi registrate se posizionato sull'Altare dell'Eclissi, l'apposito accessorio venduto separatamente e analogo all'Altare della Vita per la serie precedente.

StoriaModifica

GormitiModifica

Popolo della TerraModifica

Popolo della ForestaModifica

Popolo del MareModifica

Popolo dell'AriaModifica

Popolo del VulcanoModifica

Popolo della LuceModifica

Popolo delle TenebreModifica

Altri Gormiti

L'ERA DELL'ECLISSI SUPREMA
Popolo della Luce Sommo Luminescente il Signore della LuceLuxor Scudo SolarePlasmarei Tenaglie di Luce
Popolo della Terra Signore della TerraCinghiataurus il PoderosoDiamantesFranarocciaMeteorix il CadutoPachidermion lo Stolto
Popolo della Foresta Signore della ForestaCornolmo l'InarrestabileFaunante l'Arciere SilenteMandragoliere il MagicanteMimante il CamaleonticoQuerciannone
Popolo del Mare Signore del MareGorgous il Crea GorghiIpnopotamo il VeggenteRospalude la ForzutaSonorca la MartellatriceStellante lo Spietato
Popolo dell'Aria Signora dell'AriaBertz il Consigliere dei CieliMorsicor lo StritolatorePicchiavex il TrivellanteRondor lo Scudo AlatoSirgius il Beccante
Popolo delle Tenebre Obscurio il Signore delle TenebreIncubion il Nero TormentoOnerion il Nero Terrore
Popolo del Vulcano Armageddon il Signore del VulcanoMagmion il Signore del VulcanoCiclopsMoloch il LentauroUrlo Cieco l'AssordanteXiron
SERIE
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.