Gormiti Italia Wikia
Advertisement

L'eruzione del Monte di Fuoco

Quando ogni speranza perduta sembrerà...
Volgi lo sguardo all'orizzonte...
Una luce brillerà...
Il vero principe di Gorm arriverà...
E con lui l'alba di una nuova pace inizierà!
— La profezia tratta dalla leggenda dell'isola


Le origini è un cortometraggio d’animazione prodotto nel 2005. È il primo cortometraggio ambientato nell’universo dei Gormiti.

Esso narra gli eventi della prima serie, pur presentando delle discrepanze con la linea temporale così com’è stata presentata in seguito, errori che verranno corretti nella trasposizione a fumetti Le origini del mito e nel cortometraggio remake Gormiti: The Legend Begins (uscito solo in inglese). Funse anche da spot pubblicitario per presentare per la prima volta i Gormiti al pubblico.

Le origini fu seguito da La grande eclissi.

Trama[]

L'isola di Gorm è un paradiso pacifico abitato dai Gormiti e sorvegliato dall'anziano Vecchio Saggio. Strane leggende circolano sul Monte di Fuoco, la montagna che sovrasta l'intera isola; molti lo temono, poiché esso è dormiente da molto tempo.

Improvvisamente, il vulcano erutta, liberando creature malvage note come uomini-lava, guidate dal perfido Magmion affinché distruggano ogni forma di felicità su Gorm. Persino il Vecchio Saggio, esperto di arti magiche, è impotente di fronte alla tragedia. Nel frattempo, Magmion e i suoi scagnozzi, il Popolo del Vulcano, sono costretti a ritirarsi nelle viscere del Monte; avendo risucchiato le anime di tutti i Gormiti, non hanno più di che nutrirsi, e dovranno rigenerarsi nella lava.

Il Vecchio Saggio, addolorato per la perdita dei suoi fratelli, riesce, tempo dopo, a trovare la via della salvezza: le sue lacrime miracolose hanno generato l'Occhio della Vita, un mistico manufatto in grado di plasmare la vita nei casi più disperati. Con il potere dell'Occhio, il Vecchio Saggio riporta i Gormiti sull'isola, più forti e valorosi, traendo energia dagli elementi della natura; a questo punto ogni Signore presenta al Vecchio Saggio alcuni dei suoi guerrieri. Tasarau, del Popolo della Foresta, presenta Mimeticus e Florus; Noctis, dell'Aria, presenta Aquila Solitaria e il Severo Guardiano; Poivrons, Signore del Mare, presenta Medusantica e Grankios; infine Gheos, a comando del Popolo della Terra, presenta Furia Cieca e lo Scovanascondigli. La nuova generazione di Gormiti è determinata a proteggere l'isola, ma nessuno di loro conosce il crudele Signore del Male.

Quando il popolo del Vulcano torna alla carica, Magmion, impossibilitato a vedersela con i nuovi avversari, lancia loro un incantesimo, impedendogli di distinguere gli alleati dai nemici; così, tutti i popoli si danno battaglia, dimentichi della loro alleanza. Ogni Signore cerca di dimostrare la supremazia del proprio popolo.

Su Gorm sorge però una profezia, secondo la quale l'isola sarà salvata dal "principe di Gorm", che guiderà i popoli del Bene verso il nemico comune e quindi la pace.

Differenze con la linea temporale[]

  • Nel fumetto e nel remake è Magor, e non Magmion, a risvegliare l'esercito del Male e a scagliare il maleficio. Inoltre, egli dà vita sia a Magmion che a Lavion, di cui ne Le origini non viene fatta alcuna menzione.
  • Lo strapotere di Magmion non è tale durante le serie Energheia e Final Evolution, anche se sembra essere ritornato nella prima parte della serie animata, dove egli è di nuovo a capo del Popolo del Male.
  • Nel fumetto e nel remake i Gormiti celebrano il Valladoin, una festività del tutto assente nel corto originale.
  • Il Monte Vulcano viene chiamato Monte di Fuoco (anche nel fumetto).
  • Gheos è l’ultimo dei quattro Signori ad essere creato dall’Occhio della Vita, mentre nella descrizione sulla carta del personaggio viene specificato che egli è considerato il primogenito poiché stato creato per primo.

Staff[]

Produzione: Studio Mark - Firenze

Produttore esecutivo: Pino Marchi

Animazioni 3D: Simone Peruzzi, Marco Santucci

Animazioni 2D: Italo Marazzi, Vanessa Martins, Marco Bianchini

Disegni originali: Media Studio

Testi: Marketing GIG

Sviluppo concept del Marketing Giochi Preziosi/GIG

Dialoghi: Andrea Castura, Nicola Zanobi

Musiche: Alberto Mugnaini

Editing: Timoteo Fontanella, Marco Venturi, Andrea Zecchi, Cinzia Pieroni

Doppiaggio:[]

Personaggio Voce
Narratore Bruno Schirripa
Vecchio Saggio Marcello Sbigoli
Magmion Enrico Tagliaferri
Gheos Paolo Spennato
Noctis Ivano Bini
Tasarau Mouse J.
Poivrons Stefano Acciarino

Voci correlate[]

Advertisement