Gormiti Italia Wikia
Advertisement


Ramartiglio è un gormita introdotto in Terza Serie come membro del Popolo della Foresta (successivamente Popolo della Foresta Infuocata) sotto Grandalbero. Ha avuto un ruolo marginale nel contesto della serie, ma, dato il suo stato di esclusiva edicola per due serie consecutive, ha comunque avuto modo di ricevere un'attenzione particolare su alcuni prodotti secondari.

Descrizione[]

Carattere[]

Ramartiglio viene descritto come un instancabile lavoratore, che predilige la sua agilità nei movimenti sopra ogni altra cosa, specialmente in contrasto con la sua minuta statura e relativa gracilità. Questa caratteristica sembra aver influito abbastanza sul suo carattere, cercando di compensare per le sue mancanze dando il massimo possibile sul suo lato prediletto e non arrendendosi mai di fronte alle avversità, tanto che di lui si arriverà a dire che si piega ma non si spezza mai, neanche quando viene schiacciato dai suoi terribili e mastodontici nemici. Questa sua forma mentis lo porterà poi ad essere non solo un ottimo combattente, ma anche a guadagnarsi la più totale stima del suo Signore Grandalbero e di, successivamente al suo ritorno, Tasarau, i quali ne tesseranno le lodi di fronte al popolo intero.

Aspetto Fisico ed Ispirazione[]

La principale ispirazione dietro a questo gormita deriva dall'idea, popolarizzate nei generei noir, degli alberi rappresentati come secchi e pieni di insidie, pronti ad incutere timore con i loro rami taglienti ed aguzzi. Sono difatti molte le rappresentazioni sia reali che di finzione di rami erti e spinosi capaci di intrappolare le persone e ferirne il corpo o gli indumenti. Ramartiglio riprende molto bene questi temi tramite il suo corpo esile che sostituisce le proprie braccia con delle appuntite rabdomanti che vengono addirittura paragonate agli artigli di una tigre.
Come il resto del Popolo della Foresta di Terza Serie poi, anche Ramartiglio presenta tratti tribali che lo contraddistinguono. Cominciando dalla testa che rassomiglia ad una maschera tradizionale africana, caratterizzata dai grossi occhi cavi, i denti esposti in maniera simile ad un teschio ed un paio di grossi rami a mo' di corna. Inoltre, anche il concetto di rami appuntiti usati come armi può riprendere questo stesso motivo arcaico.

Con l'avvento dell'evoluzione finale poi, il corpo di Ramartiglio cambia, seppur non troppo. La principale differenza risulta nella testa che presenta ora delle corna ramificate, che rafforzano assieme all'aggiunto potere del fuoco la rassomiglianza ad un demone o imp, ed una faccia più reminescente di un insetto che di una maschera tribale, anche se altre ipotesi vi rivedrebbero il teschio di un animale, che risulterebbe quindi ancora in linea con il motivo primitivo.

Poteri[]

La più grande caratteristica di Ramartiglio, la stessa per la quale viene spesso elogiato dai membri del suo popolo nelle sue descrizioni, è la sua smisurata agilità. Grazie alla sua costituzione è in grado di correre veloce come nessun altro fra i suoi compagni, permettendogli di avere un'elevata elusione agli attacchi nemici, accentuata dalla sua statura minuta ed il suo approccio stealth; un fruscio ed un sibilo sono tutto quello che ne annuncia la presenza, ma a quel punto è già tardi per scappare.
Un ulteriore pregio di quest'agilità è la possibilità di potersi avvicinare al nemico senza temere di essere sopraffatto fisicamente, una possibilità non remota a causa del suo fisico esile, ciononostante viene comunque detto di lui che si piega ma non si spezza mai, neanche quando viene schiacciato dai suoi terribili e mastodontici nemici, grazie sia alla sua forza di volontà che alla corteccia dorata che guadagnerà successivamente con la trasformazione Mythos, trasformazione che gli garantirà ancor più elusione grazie all'Antico Mimetismo e ancor più ferocia grazie al rafforzamento dei suoi rami-artigli.
Quest'ultimi caratterizzano la principale arma di Ramartiglio, vengono descritti come le unghie di una tigre o dei coltelli affilati, atti a sminuzzare ogni ostacolo che incontra. A loro poi si associano dei denti aguzzi capaci di sbrandellare il nemico e la capacità di sfoderare poderosi calci una volta avvicinatosi al suo bersaglio.

Con l'avvento dell'evoluzione finale poi si sono rafforzati tutti i suoi vecchi poteri. Le braccia muscolose e le corna sulla testa sono diventate lame letali per colpire e spappolare gli avversari, le lame roventi tagliano l'acciaio come burro, i suoi pugni infuocati ardono di passione, ma soprattutto la sua velocità è ora così scattante da essere paragonata a quella luce, adesso nemmeno un fruscio od un sibilo sono in grado di annunciarne gli attacchi tanto solo veloci.

Storia[]

Nella Trama[]

Le origini di Ramartiglio non sono mai state chiarite; esso compare assieme a Grandalbero a raccolta presso il Sacro Altare della Vita dopo l'arrivo del Sommo Luminescente e del suo popolo, pronto a prendere le redini di nuova generazione di combattenti della Foresta.

L'ipotesi più accreditata è quella per la quale Ramartiglio, assieme al resto dei suoi compagni, fossero già presenti sull'Isola e semplicemente siano stati richiamati dalla presenza del Sommo a sostituire il popolo di Barbataus come nuove leve più forti ed adatte ai difficili tempi correnti, cosa che già i Gormiti di Seconda Serie avevano fatto con i loro predecessori tramite semplice selezione naturale
Esiste tuttavia una seconda teoria sull'origine dei gormiti del bene di Terza Serie, che li vedrebbe invece tutti quanti, ad eccezione del Popolo della Luce, creati nel momento stesso della loro invocazione, o dall'Occhio della Vita o dal Sommo Luminescente.

Dopo aver raccolto l'appello del Sommo Luminscente al formare la nuova generazione di guerrieri della Foresta sotto a Grandalbero, non si sa molto delle gesta di Ramartiglio. Le sue imprese non debbono essere passate inosservate però, in quanto sia il suo Signore Grandalbero che, successivamente al suo ritorno, Tasarau ne tesseranno le lodi, elogiandone la smisurata agilità di fronte al popolo intero. A suo tempo ha poi accompagnato i suoi alleati a combattere nella Gola della Disperazione contro l'esercito di Magor. Fu proprio durante questo scontro che gli furono donati dal Sommo Luminescente i poteri Mythos.
Dopo che il Signore della Luce scaraventò l'Occhio della Vita nello spazio, per non permettere a Magor di impadronirsene, Ramartiglio si è ritirato assieme al suo popolo nella Foresta Silente, aspettando che la furia degli elementi si placasse, ma, con il ritorno dell'Occhio su Gorm ed il conseguente infiammamento della Foresta Silente e di Grandalbero, è qui che Ramartiglio riceverà in dono dal suo Signore i poteri Neozon, divenendo ufficialmente parte del Popolo della Foresta Infuocata.
Dopo di ciò, Ramartiglio ha valorosamente partecipato al susseguente scontro alla Pianura delle Nebbie, per la difesa degli scissi Occhi della Vita in mano alle forze del bene. Tuttavia, dopo che il meschino attacco delle forze del male, combinatosi coi poteri Neozon di Sole e Ghiaccio sprigionati per annullarlo, ha dato vita ad uno spaventoso gorgo dimensionale, Ramartiglio non è stato in grado di resistergli ed è finito risucchiato in una dimensione senza tempo assieme a molti altri abitanti dell'Isola.
Purtroppo, ancora oggi egli è prigioniero di questa condizione, in quanto fa sfortunatamente parte di quei gormiti di cui non si ha la conferma di un loro ritorno indietro su Gorm.

Nei Media[]

Corti Animati[]

Ramartiglio compare in un cameo di sfondo nei corti "Eclissi Finale" e "Attacco su Gorm", più precisamente nella scena mostrante la schiera di gormiti del bene pronti a battagliare nella Gola della Disperazione.

Prodotti Dedicati[]

Figures[]

Principali[]

Terza Serie[]

La Terza Serie rappresenta il debutto di Ramartiglio; le caratteristiche di quest'apparizione sono le seguenti:

Nome Ramartiglio
Popolo Popolo della Foresta
Serie Terza Serie
Distribuzione nota Bustine da edicola
Potenza sotto al piede Casuale tra 1 e 9
Particolarità del modellino Nessuna
Modellino
Potenza della carta 10
Descrizione della carta Esile... poco potente... Ma di certo letale come un coltello.
Grazie alla sua costituzione, riesce ad essere veloce come nessun altro fra gli esseri della Foresta... mentre i suoi rami sono lame taglienti che unite alla sua velocità possono tranciare qualsiasi cosa gli capiti davanti.

“Per Ramartiglio non esiste roccia, albero e sostanza che lui non possa ridurre a fettine fini fini...”
Illustrazione della carta
Fronte della carta
Mythos[]

La serie Mythos rappresenta la seconda apparizione di Ramartiglio. Come tutti i gormiti di questa serie, il mold della figure è riutilizzato con nuove funzionalità ed approfondimenti. Le caratteristiche di quest'apparizione sono le seguenti:

Nome Ramartiglio
Popolo Popolo della Foresta
Serie Mythos
Distribuzione nota Bustine da edicola
Potenza sotto al piede Casuale tra 1 e 9
Particolarità del modellino Presenta sia inserti di vernice dorata che parti semitrasparenti gialle
Modellino
Potenza della carta 12
Descrizione della carta Il suo corpo è carico di una nuova potenza. È certamente esile… ma questa è la sua arma nascosta, si piega ma non si spezza mai! Neanche quando viene schiacciato dai suoi terribili e mastodontici nemici!

Le sue lame sono ora ricoperte da una coltre di oro massiccio che le ha rese ancora più letali… I poveri nemici non devono temere solo i suoi artigli…, ma anche il suo attacco dall’alto ed il suo calcio possente.

Tasarau racconta: “Se vedi delle foglie cadere dagli alberi e senti un sibilo fra i rami, non credere necessariamente che sia il vento… potrebbe essere Ramartiglio che salta da un albero all’altro sibilando come il vento!”
Illustrazione della carta
Fronte della carta
Fanbuk Attualmente ignoto
Final Evolution[]

La serie Final Evolution rappresenta la terza ed ultima apparizione canonica di Ramartiglio. Come tutti i gormiti di questa serie derivanti dalla serie Mythos, la figure subisce un totale redesign dotato anche di nuove funzionalità ed approfondimenti. Le caratteristiche di quest'apparizione sono le seguenti:

Nome Ramartiglio
Popolo Popolo della Foresta Infuocata
Serie Final Evolution
Distribuzione nota Bustine da giocheria o blister da due pezzi
Potenza sotto al piede Casuale tra 1 e 9
Particolarità del modellino Presenta parti che cambiano colore, da marrone scuro a marrone chiaro, in acqua tiepida
Modellino
Potenza della carta 22
Descrizione della carta Agile, scattante, veloce come la luce. Salta da un ramo all’altro con un sibilo di vento e in men che non si dica, te lo ritrovi davanti pronto a sferrare attacchi infuocati. Le braccia muscolose e le corna sulla testa sono diventate lame letali per colpire e spappolare gli avversari. I suoi pugni infuocati ardono di vendetta contro le forze del male.
“La velocità e l’agilità sono caratteristiche nobili nell’antica Isola di Gorm. Chi ne è dotato è destinato a non soccombere sotto i colpi dell’avversario. Salti, acrobazie, colpi veloci come il vento permettono di attaccare per primi e schivare gli attacchi nemici. Chi colpisce per primo vince!” disse un giorno Grandalbero di fronte al suo popolo riunito.
Illustrazione della carta
Fronte della carta
Fanbuk Non presente per questa figure

Esclusive[]

Oro[]

Di Ramartiglio esiste anche una figure non canonica serie Oro basata sul mold della sua apparizione Terza Serie. Le caratteristiche di quest'apparizione sono le seguenti:

Nome Ramartiglio
Popolo Popolo della Foresta
Serie Oro su base Terza Serie
Distribuzione nota Attualmente ignota, probabilmente appartenente ad un'esclusiva orientale priva di carta
Potenza sotto al piede Attualmente ignota, probabilmente assente
Particolarità del modellino Il pupazzetto è completamente rivestito di vernice dorata
Modellino

Cards[]

MetalCards[]

Come ogni gormita della serie Mythos, Ramartiglio compare in due distinte MetalCards. Le caratteristiche di queste apparizioni sono le seguenti:

Carta #1 Carta #2
Numero Card 23 24
Nome Ramartiglio Ramartiglio
Popolo Popolo della Foresta Popolo della Foresta
Serie Mythos Mythos
Descrizione Il suo corpo è carico di una nuova potenza. E' certamente esile, ma questa è la sua arma nascosta, si piega ma non si spezza mai! Neanche quando viene schiacciato dai suoi terribili e mastodontici nemici! Tasarau racconta: "Se vedi delle foglie cadere dagli alberi e senti un sibilo fra i rami, non credere necessariamente che sia il vento, potrebbe essere Ramartiglio che salta da un albero all'altro sibilando come il vento"
Livello Potere 1 1
Valori di Attacco
  • Mimetismo: 11
  • Magia: 9
  • Potenza: 13
  • Velocità: 7
  • Psicopotere: 10
  • Mimetismo: 10
  • Magia: 8
  • Potenza: 12
  • Velocità: 8
  • Psicopotere: 11
Valori di Difesa
  • Mimetismo: 10
  • Magia: 8
  • Potenza: 11
  • Velocità: 7
  • Psicopotere: 8
  • Mimetismo: 11
  • Magia: 9
  • Potenza: 10
  • Velocità: 8
  • Psicopotere: 9
Fronte
Retro

GameCards Fluo[]

Come ogni gormita della collezione edicola Mythos ed Energheia, Ramartiglio compare in una delle ventotto GameCards Fluo prodotte. Le caratteristiche di quest'apparizione sono le seguenti:

Numero Card 9
Nome Ramartiglio
Popolo Popolo della Foresta
Serie Mythos
Valori
  • Mimetismo: 11
  • Magia: 9
  • Potenza: 13
  • Velocità: 7
  • Psicopotere: 10
Fronte
Retro

PastiCards[]

Come ogni gormita della serie Final Evolution, Ramartiglio compare in due distinte PlastiCards. Le caratteristiche di queste apparizioni sono le seguenti:

Carta #1 Carta #2
Numero Card 23 24
Nome Ramartiglio Ramartiglio
Popolo Popolo della Foresta Infuocata Popolo della Foresta Infuocata
Serie Final Evolution Final Evolution
Descrizione Attualmente ignota Ha le braccia muscolose e le corna sulla testa sono diventate lame letali per colpire e spappolare gli avversari. I suoi pugni infuocati ardono di vendetta contro le forze del male.
Super Valore Nascosto Attualmente ignoto 5
Valori di Attacco
  • Mimetismo: Attualmente ignoto
  • Magia: Attualmente ignoto
  • Potenza: Attualmente ignoto
  • Velocità: Attualmente ignoto
  • Psicopotere: Attualmente ignoto
  • Mimetismo: 14
  • Magia: 14
  • Potenza: 16
  • Velocità: 9
  • Psicopotere: 13
Valori di Difesa
  • Mimetismo: Attualmente ignoto
  • Magia: Attualmente ignoto
  • Potenza: Attualmente ignoto
  • Velocità: Attualmente ignoto
  • Psicopotere: Attualmente ignoto
  • Mimetismo: 13
  • Magia: 12
  • Potenza: 11
  • Velocità: 12
  • Psicopotere: 10
Fronte Attualmente ignoto
Retro Attualmente ignoto

Altre Apparizioni Rilevanti[]

Gormiti Magazine[]

Appare assieme agli altri gormiti di Terza Serie nell'articolo di presentazione della stessa all'interno del Gormiti Magazine 4 (prima numerazione), mentre nel successivo numero 9 compare nell'articolo di presentazione della serie Mythos, assieme al resto della serie edicola di quella serie.
Inoltre, nell'articolo "I Misteriosi Animali della Foresta" del Gormiti Magazine 11, i denti aguzzi di Ramartiglio e le sue lame rasoio che ha al posto delle dita vengono paragonati alle fauci e agli artigli della tigre.
Ramartiglio viene infine menzionato anche nell'articolo dedicato alla storia del Popolo della Foresta dalla Prima Serie alla Final Evolution presente all'interno del Gormiti Magazine 15 (prima numerazione).

Corti Animati[]

In quanto gormita di Terza Serie/Mythos/Final Evolution, compare nelle gallerie presenti nei corrispettivi dvd de "Eclissi Finale", "Attacco su Gorm" ed il secondo corto Final Evolution.

I Libri dei Gormiti[]

Ramartiglio, insieme al suo Popolo della Foresta, compare in un articolo ad essi dedicato nel quinto volume de "I Libri dei Gormiti", dove ricevono tutti delle descrizioni inedite basate sulla loro apparizione in Terza Serie. Nel caso di Ramartiglio si recita:

Non bisogna lasciarsi ingannare dal suo fisico esile, perché è proprio lì che risiede la sua forza. Grazie alla sua costituzione è in grado di correre veloce come nessun altro fra i suoi compagni. E, appena raggiunge il nemico, lo affetta con le lame taglienti che al posto dei rami. Neanche la dura roccia riesce a resistergli!

Album Gormiti: La Saga Completa[]

Ramartiglio, come ogni gormita precedente alla serie Cartoon, compare nell'album di figurine "La Saga Completa", ricevendo nuove inedite descrizioni per ogni sua forma, riportate nella seguente tabella.

Numero della Figurina Serie Descrizione
165 Terza Serie Esile e poco potente, ma letale come un coltello. Si muove come nessuno tra gli esseri della foresta, pronto ad attaccare con i suoi rami affilati.
208 Mythos Frush! Zac! Un fruscio e un sibilo sono i rumori che annunciano la sua presenza, ma quando li odi è già troppo tardi per scappare...
283 Final Evolution Lame roventi tagliano l'acciaio come burro! I suoi rasoi incandescenti non temono più nulla. Adesso niente può fermarlo.

Curiosità[]

  • Ramartiglio è uno dei pochi gormiti a far diretto riferimento ad altri personaggi della serie all'interno delle proprie descrizioni, più specificatamente a Tasarau e Grandalbero.
  • L'errore di continuità che ha coinvolto Ramartiglio nel Gormiti Magazine 27.

    Ramartiglio è diventato famoso per essere il protagonista del più grande errore di continuità interno al Gormiti Magazine. Difatti, nonostante tutti i gormiti Neozon siano stati assorbiti dalla bolla ultradimensionale alla fine della saga Final Evolution, questo gormita, nel suo look da Terza Serie, è comunque visto nella successiva saga Cartoon, all'interno del fumetto apparso nel numero 27 del Gormiti Magazine, mentre aiuta Sporius a risollevare la Foresta Silente dopo l'incidente degli Spiriti Rossi. Quest'errore è ulteriormente accentuato dal fatto che il fumetto, durante la saga Cartoon, utilizzò solo i personaggi aventi una figure nell'omonima serie e solo nel loro design da modellino, differentemente dal cartone animato che, nella prima stagione, creò dei nuovi design per i personaggi e mostrò altri gormiti scampati al gorgo. Ironicamente, quest'errore marca l'unica occorrenza di Ramartiglio all'interno del fumetto, in quanto fu l'unico membro del suo popolo a non comparire mai neanche come cameo.
  • Ramartiglio compare in diversi giochi susseguitisi nei vari Gormiti Magazine di prima numerazione, trai quali troviamo il cruciverba illustrato del numero 10 e "Il Luogo Misterioso" del numero 12.
  • Ramartiglio fa una comparsa anche nel gioco "Il Dettaglio" presente nel quarto volume de "I Libri dei Gormiti".
  • Come tutti i gormiti della Terza Serie, anche Ramartiglio compare in due tessere nel Super Memo dedicato alla Terza Serie.
  • Come tutti i Gormiti Final Evolution derivati dalla Terza Serie, anche Ramartiglio compare nel diario dei Gormiti dedicato nell'anno scolastico 2008-2009.

Nomenclatura[]

Lingua Nome Significato
[🇮🇹] Italiano
  • Ramartiglio
  • Unione delle parole "ramo" ed "artiglio"
[🇪🇸] Spagnolo
  • Ramagarra
  • Come in italiano, unione delle parole "rama" (ramo) e "garra" (artiglio)
[🇵🇹] Portoghese
  • Ramigarra
  • Come in italiano, unione tra la corruzione della parola "rama" (ramo in spagnolo) e "garra" (artiglio in portoghese)
[🇬🇧] Inglese
  • Branchclaw
  • Come in italiano, unione delle parole "branch" (ramo) e "claw" (artiglio)
[🇷🇺] Russo
  • Древесный Коготь
  • Letteralmente "Artiglio di Legno"

Galleria Immagini[]

Pagine Correlate[]

TERZA SERIEMYTHOS
Popolo della Terra Antico Thorg il Signore della TerraRock il SuperboTormentoso SabisOpale Nero il MisteriosoIrpido RocciosoFossil l'Antico Urlante
Popolo della Foresta Grandalbero il Signore della ForestaBattiquercia l'IrascibilePaludis il CrudeleMuschianticoRamartiglioMagitronco lo Stregone
Popolo del Mare Nobilmantis il Signore del MareLinguacida lo Stritolatore dei MariImprevedibile SilenteNarvalion il TestardoSqualis il Martello dei MariTentaclos l'Immobile Predatore
Popolo dell'Aria Devilfenix il Signore dell'AriaMistica FalenaBeccoduro il PicchiatoreDragon l'InceneritoreCrudelion il MaledettoMagufo lo Stregone
Popolo del Vulcano Armageddon il Signore del VulcanoNavus il CinicoSkorpios il Malvagio PungitoreForgius Martello di FuocoSentinel il Guardiano LavicoBrags il Tristo Mietitore
Popolo della Luce Sommo Luminescente il Signore della LuceComet Fuoco di GhiaccioAccecante GuardianoPrismagon il Guerriero della LuceElectricanteSolaris il Fiammeggiante
Popolo delle Tenebre Obscurio il Signore delle TenebreLunaris l'Oscuro StregoneOmbrassassinaPantanera il Sergente del TerroreSpiritonero il Fantasma dell'OmbraBuconero l'Inghiottitore
FINAL EVOLUTION
Popolo del Diamante Antico Thorg il Signore della TerraRock il SuperboTormentoso SabisOpale Nero il MisteriosoIrpido RocciosoFossil l'Antico Urlante
Popolo della Foresta Infuocata Grandalbero il Signore della ForestaBattiquercia l'IrascibilePaludis il CrudeleMuschianticoRamartiglioMagitronco lo Stregone
Popolo del Ghiaccio Nobilmantis il Signore del MareLinguacida lo Stritolatore dei MariImprevedibile SilenteNarvalion il TestardoSqualis il Martello dei MariTentaclos l'Immobile Predatore
Popolo dei Fossili Devilfenix il Signore dell'AriaMistica FalenaBeccoduro il PicchiatoreDragon l'InceneritoreCrudelion il MaledettoMagufo lo Stregone
Popolo del Metallo Armageddon il Signore del VulcanoNavus il CinicoSkorpios il Malvagio PungitoreForgius Martello di FuocoSentinel il Guardiano LavicoBrags il Tristo Mietitore
Popolo del Sole Sommo Luminescente il Signore della LuceComet Fuoco di GhiaccioAccecante GuardianoPrismagon il Guerriero della LuceElectricanteSolaris il Fiammeggiante
Popolo della Luna Obscurio il Signore delle TenebreLunaris l'Oscuro StregoneOmbrassassinaPantanera il Sergente del TerroreSpiritonero il Fantasma dell'OmbraBuconero l'Inghiottitore
Popolo della Terra Gheos il Signore della TerraTrematerraSchienacciaioFuria CiecaGravitus il Forte Talps lo ScavabucheScovanascondigli
Popolo della Foresta Tasarau il Signore della ForestaMimeticus il VeloceSaggio DistruttoreFlorus l'AvvelenatoreFrusta LetaleStrapparami il FuriosoPicchiatore
Popolo del Mare Poivrons il Signore del MareMedusanticaMartello il PredatoreMantra l'ImplacabileTenaglia il TerribileGrankios il VendicatoreDelos il Conte dei Mari
Popolo dell'Aria Noctis il Signore dell'AriaMagica VedettaPungolo lo SfuggenteAquila SolitariaSevero GuardianoAlos l'IpnotizzatoreBecco d'Acciaio
Popolo del Magma Magmion il Signore del MagmaElectriconStrappapensieriMaglio InfuocatoInsecticusAracno il CrudeleGuardiano Urlante
Popolo della Lava Lavion il Signore della LavaAnonimo MultiformeMastodonticoSparafuocoMalvagius il TerribileLavor il PotenteAngelo Infuocato
Advertisement