FANDOM


Piana
Senza proferire una sola parola, Carrapax, Barbataus e Kolossus si strinsero in un lungo abbraccio d'addio.
—Narrazione, L'eclissi finale


Il Sacro Altare della Vita è un pozzo mistico situato nella Piana della Magica Rugiada, nel fitto della Foresta Silente.

StoriaModifica

Il Grande Inganno porta su Gorm grande scompiglio: i Signori del Bene, pur acquisendo a loro volta i dormienti Poteri Atomic, non riescono a contrastare l'unione dei popoli di Vulcano e Aria, finendo pian piano per perdere ogni speranza.

Occhiovecchiosaggio

L'Occhio della Vita reagisce alle lacrime dei Signori del Bene

Carrapax, Kolossus e Barbataus si riuniscono intorno al Sacro Altare della Vita e si stringono in un disperato abbraccio. Le loro lacrime, cadute nell'acqua del pozzo, hanno un effetto miracoloso: l'Occhio della Vita accoglie la loro richiesta d'aiuto e chiama su Gorm nuovi eroi, capeggiati dal Sommo Luminescente e il suo Popolo della Luce.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.